17 Settembre 2014
Utenti online: 4094 visitatori

Toscana: finanziamenti per imprese di giovani, donne o titolari di ammortizzatori sociali


            
     

Toscana: finanziamenti per imprese di giovani, donne o titolari di ammortizzatori socialiLa Regione Toscana investe sulle idee e la creatività dei giovani e delle donne titolari di pmi all’interno del territorio. L’ente locale, compresa l’importanza di questi soggetti per l’economia ha pubblicato un bando per il finanziamento di progetti per un importo di 12 miliardi di euro da erogare nei prossimi 3

anni.
L’autorizzazione al finanziamento nasce dal “Restyling” della vecchia Legge Regionale 21/2008 che limitava l’accesso a quelle imprese che operavano nel settore tecnologico.

Istituzioni e associazioni coinvolte
Il progetto è promosso da tutte le associazioni di categoria e le istituzioni pubbliche del territorio al fine di chiarire tutti dubbi che possono derivare e garantire la massima notorietà del fondo.
Gli enti coinvolti nella campagna di promozione sono – oltre la Regione Toscana che finanzia il Fondo – sono Confartigianato Imprese Firenze, Banca CR Firenze, Fidi Toscana Spa, Camera di Commercio di Firenze, Provincia di Firenze.

Soggetti interessati
-Giovani: titolare di impresa individuale under 40 o legale rappresentante e almeno 50% dei soci di società che detengano almeno il 51% del capitale sociale under 40.
-Donne: titolare di impresa individuale donna o legale rappresentante e almeno 50% dei soci di società che detengano almeno il 51% del capitale sociale donna senza limiti di età.
-Percettori di ammortizzatori sociali: senza limite di età.
Le domande possono essere avanzate dai titolari di un’impresa che abbia più di 6 mesi (di anzianità) e meno di 3 anni.

Settori finanziati:

Tutti i settori produttivi fatta eccezione di quello agricolo.

Spese ammissibili:
Saranno finanziati fino al 40% in capitale circolante delle spese relative all’acquisto o richiesta di macchinari, attrezzature e relative opere murarie necessarie, impiantistica aziendale, diritti di brevetto, licenze e marchi, avviamento, arredi, consulenze, promozione.
Non potranno essere finanziati gli acquisti relativi a acquisto immobile aziendale, mezzi e attrezzature di trasporto di merci su strada, beni acquistati in contanti.

Modalità di erogazione:
-Garanzia gratuita di Fiditoscana: copre fino all'80% del rischio sul finanziamento bancario richiesto per avviare o sviluppare l'attività. Il limite massimo consentito per il finanziamento è di 312.500 euro da utilizzare nel medio – lungo periodo (5 e i 15 anni).
-Rimborso a fondo perduto in un'unica soluzione fino al 70% degli interessi di finanziamento.
-Tasso di interesse convenzionato.

Termini di presentazione della domanda
Coloro i quali fossero interessati ad accedere al fondo non devono perdere tempo perché la concessione è limitata all’esaurimento delle scorte. La domanda può essere presentata dal 15 dicembre 2011 fino al 30 aprile 2015.

Marcella Sardo

Vota su Wikio Condividi - Salva

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di CorriereInformazione per ricevere nella tua casella di posta elettronica aggiornamenti su ciò che accade mel mondo.
Privacy e Termini di Utilizzo

spread, spread btp-bund 10y

IL BLOG DELLE OPINIONI

di Alessandro Bertirotti
Spesso abbiamo sentito dire e abbiamo letto che la...
Alessandro Bertirotti
di Massimiliano Sammarco
C'era una volta l'idraulico Bruno e il proprieta...
Massimiliano Sammarco
di Efisio Pinna
Da alcuni giorni stiamo assistendo in televisione ...
Efisio Pinna
di ManagerItalia
Rosa e giovane, così può essere definito quest'ann...
ManagerItalia
di Antonio Fossati
Il 2012 è stato un anno molto difficile per il con...
Antonio Fossati
di Ivan Perriera
Pensare che il turismo possa essere rappresentato ...
Ivan Perriera
di Marco Eugenio Di Giandomenico
Gli aspetti relativi alla corretta individuazione ...
Marco Eugenio Di Giandomenico

MULTIMEDIA

Caricamento in corso...

Accadde Oggi