23 Luglio 2014
Utenti online: 4086 visitatori

L'importanza della visibilità nel business online


            
     

seo

Circa 20 anni fa il mondo dell'economia e dell'imprenditoria era strettamente legato al rapporto umano tra soggetti (fisici o giuridici) e nell'incontro, in genere, tra committente e venditore. Con l'arrivo di Internet le cose sono cambiate e da circa 10 anni si sente parlare, sempre con maggiore diffusione e interesse, di Business online ossia del commercio elettronico ed in generale della vendita di beni e/o servizi tramite il web.

Come è facile intuire, vendere online significa avere a disposizione un parco clienti (o meglio potenziali clienti) illimitato. Ma come è possibile catturare nuovi clienti sul web?

Partiamo dal fatto che ancora purtroppo esiste una classe imprenditoria (diciamo di "vecchio stampo") che non crede nel web ed è convinto che il commercio può solo effettuarsi localmente e non rete. Sarà per una questione generazionale o per una questione di settore (perché diciamolo pure che per certi settori o per realtà molto piccole vendere online potrebbe non essere una buona strategia o potrebbe significare un aumento di costi a carico del cliente che determinerebbe un prezzo finale fuori mercato) ma esistono ancora imprenditori all'antica ed esistono anche imprenditori convinti di potersi promuovere online con il passa parola o con la semplice distribuzione di biglietti da visita con il sito web in evidenza.
E' una questione di "pensiero", un fatto certe volte "culturale" difficile da poter modificare.Per fortuna esistono anche imprenditori che credono nel web e che sono convinti che il web significhi poter far business online.

Ma come serve per far business online? Prima di ogni cosa serve il negozio virtuale ossia il sito web. Sito web che deve essere semplice e bello nello stesso tempo, facilmente navigabile e dove deve regnare la regola di trasparenza: ogni utente cioè potenziale cliente deve sempre poter leggere tutte le informazioni necessarie per un potenziale acquisto, dalla descrizione del prodotto, ai metodi di pagamento, dai costi di spedizione ai diritti di recesso. Tutto deve avvenire alla luce del sole.

Consideriamo il caso generico di una società di beni o servizi dotato di un sito web descrittivo o ecommerce puro (sorvoliamo sulla
realizzazione siti web o ecommerce: sarà compito dell'agenzia web o del professionista di fiducia realizzarlo): cosa bisogna fare per catturare potenziali nuovi clienti?

 

Una delle principali regole del commercio (qualunque esso sia) è data dalla visibilità del negozio: più il negozio è visibile ai potenziali clienti e maggiore sarà la probabilità di vendere (ovviamente il tutto poi è legato a regole di mercato come il prezzo, la qualità dei prodotti, la cortesia ecc.).
Quindi, anche nel web serve visibilità.

Che significa visibilità sul web?
Significa farsi trovare sui motori di ricerca con determinate query attinenti il target aziendale. Ad esempio un negozio di prodotti tipici siciliani potrà essere visibile se comparirà in prima pagina (forse sarebbe meglio dire nella TOP 5) dei risultati di ricerca forniti da un motore (piccola parentesi: il motore che conta veramente è Google usato ormai da oltre il 90% degli utenti) con keywords (cioè parole chiavi di ricerca) come "prodotti tipici Sicilia" o "prodotti tipici siciliani".

Ora che sappiamo che significa visibilità sul web, cerchiamo di capire come ottenerla.
Ricercando sul web informazioni sul posizionamento sui motori di ricerca, è facile intuire che è necessario un forte lavoro per ottenere visibilità: dalla link popularity all'article marketing, da eventuali campagne adwords alla promozione del sito web su forum, blog, directory e social. E' un lavoro impegnativo che richiede professionalità. Per fortuna esistono agenzie web e/o professionisti SEO che si occupano di posizionamento sui motori di ricerca e di promozione siti web. E' giusto affidare a loro questo "compito".

Solo una considerazione è d'obbligo. Il posizionamento può avere costi più o meno alti e certe volte anche superiori alla realizzazione stessa del sito web. Ma per far business online è l'unico strumento necessario e tale costo deve essere visto come un costo di avviamento ammortizzabile nel tempo. Per dirla con un esempio possiamo dire che il costo della visibilità sul web è come il costo che un'azienda deve sostenere per acquistare un macchinario utile alla produzione di un bene. Senza macchinario non è possibile costruire il bene e venderlo. Senza visibilità non è possibile vendere online il bene.
Entrambi sono costi di gestione, entrambi ammortizzabili nel tempo con la vendita dei prodotti.

Vota su Wikio Condividi - Salva

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di CorriereInformazione per ricevere nella tua casella di posta elettronica aggiornamenti su ciò che accade mel mondo.
Privacy e Termini di Utilizzo

spread, spread btp-bund 10y

IL BLOG DELLE OPINIONI

di Alessandro Bertirotti
Spesso abbiamo sentito dire e abbiamo letto che la...
Alessandro Bertirotti
di Massimiliano Sammarco
C'era una volta l'idraulico Bruno e il proprieta...
Massimiliano Sammarco
di Efisio Pinna
Da alcuni giorni stiamo assistendo in televisione ...
Efisio Pinna
di ManagerItalia
Rosa e giovane, così può essere definito quest'ann...
ManagerItalia
di Antonio Fossati
Il 2012 è stato un anno molto difficile per il con...
Antonio Fossati
di Ivan Perriera
Pensare che il turismo possa essere rappresentato ...
Ivan Perriera
di Marco Eugenio Di Giandomenico
Gli aspetti relativi alla corretta individuazione ...
Marco Eugenio Di Giandomenico

MULTIMEDIA

Caricamento in corso...

Accadde Oggi