19 Settembre 2014
Utenti online: 2298 visitatori

Strage in Svizzera, pullman si schianta in un tunnel: 28 morti tra cui 22 bambini


            
     

 Strage in Svizzera, pullman si schianta in un tunnel: 28 morti tra cui 22 bambiniUn drammatico incidente è accaduto ieri in Svizzera. Un pullman con 52 turisti belgi a bordo si è schiantato contro il muro di un tunnel, nel Cantone Vallese, vicino al confine con l'Italia. Sono morte 28 persone, fra le quali 22 bambini, di circa 12 anni di età. Gli altri 24 passeggeri sono ricoverati in ospedale, alcuni feriti gravemente.


La dinamica- Da quanto si apprende, il pullman, che viaggiava in direzione di Sion, sull'autostrada A9 fra le uscite est e ovest di Sierre, nel cantone Vallese, verso le 21.15 ha deviato dalla sua traiettoria, ha invaso la corsia di sorpasso e ha centrato il muro del tunnel all'estremità di una piazzola di sosta. L'autobus trasportava due scolaresche, 52 persone in totale, che provenivano dalle città di Lommel e Heverlee, nelle Fiandre (Belgio), e stavano tornando a casa dopo una settimana bianca a Val d'Anniviers, località sciistica svizzera del Vallese, organizzata da una associazione cattolica. I due autisti sono morti sul colpo nell’incidente. I feriti sono stati ricoverati in quattro ospedali del Valais. Due sono stati trasportati all'ospedale universitario di Losanna (CHUV) e uno all'Inselspital di Berna.

Le cause- Ancora sconosciute le cause che hanno provocato l’incidente, ma tra le ipotesi più accreditate c’è quella del colpo di sonno dell’autista, insieme all’eccessiva velocità. L'autobus era però nuovo e dotato di cinture di sicurezza, ha affermato il procuratore Olivier Elsig. Inoltre, era in regola, in quanto aveva superato la revisione ad ottobre 2011 e avrebbe dovuto effettuare un nuovo controllo tecnico previsto a metà aprile. In base agli ultimi aggiornamenti questa ipotesi non sembra essere più così attendibile. Infatti, secondo quanto riferito da una nota del ministero dei trasporti a Bruxelles, il pullman era partito da circa un'ora quando ha avuto luogo l'incidente, cosa che esclude quindi l'ipotesi del colpo di sonno degli autisti.

I soccorsi- I soccorritori svizzeri si sono trovati di fronte una scena tremenda e il loro lavoro è stato molto difficile. Circa 200 persone hanno lavorato nella notte nella galleria. Sono state utilizzate 12 ambulanze e 8 elicotteri per portare i feriti negli ospedali del cantone.
Partirà poi per la Svizzera anche una squadra dell'unità per l'identificazione delle vittime del ministero dell'interno belga, come ha annunciato la responsabile del dicastero Joelle Milquet.

Tragedia senza precedenti- In una conferenza stampa il comandante della polizia vallesana ha dichiarato che si tratta di “una tragedia senza precedenti”. Il premier belga Elio Di Rupo si recherà sul luogo della tragedia. Lo ha annunciato lo stesso premier dicendo di aver “preso conoscenza con costernazione dell'orribile incidente. È un giorno tragico per tutto il Belgio”. Anche la presidente della Svizzera, signora Eveline Widmer-Schlumpf , è attesa nel Vallese. "Il dramma sconvolgerà tutto il Belgio", ha detto l'ambasciatore belga in Svizzera Jan Luykx. "Al momento mi concentro sugli aspetti pratici", precisando che "la fase emotiva arriverà in un secondo tempo, quando incontrerò le famiglie".
Il presidente della Commissione Ue Josè Barroso ha inviato al premier belga Di Rupo un messaggio di condoglianze: “da parte mia e di tutta la Commissione Ue, desidero esprimere le mie sincere condoglianze e la mia vicinanza alle famiglie colpite dal terribile incidente di ieri sera”.

I genitori dei bimbi stanno raggiungendo il Vallese, dove saranno accolti da un'unità psicologica di crisi. I parenti delle vittime decolleranno dal Belgio a bordo di due aerei militare attorno alle 13, diretti a Ginevra. Ad accogliere i genitori ci sarà il re del Belgio Alberto II, "profondamente scioccato" per quanto avvenuto.

Con i suoi 28 morti, il cui bilancio è ancora provvisorio, l'incidente è il più grave che si ricordi dal 1982, quando 39 turisti tedeschi rimasero uccisi nell'impatto del pullman sul quale viaggiavano con un treno a un passaggio a livello.

Michela Magrini

 

Vota su Wikio Condividi - Salva

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di CorriereInformazione per ricevere nella tua casella di posta elettronica aggiornamenti su ciò che accade mel mondo.
Privacy e Termini di Utilizzo

spread, spread btp-bund 10y

IL BLOG DELLE OPINIONI

di Alessandro Bertirotti
Spesso abbiamo sentito dire e abbiamo letto che la...
Alessandro Bertirotti
di Massimiliano Sammarco
C'era una volta l'idraulico Bruno e il proprieta...
Massimiliano Sammarco
di Efisio Pinna
Da alcuni giorni stiamo assistendo in televisione ...
Efisio Pinna
di ManagerItalia
Rosa e giovane, così può essere definito quest'ann...
ManagerItalia
di Antonio Fossati
Il 2012 è stato un anno molto difficile per il con...
Antonio Fossati
di Ivan Perriera
Pensare che il turismo possa essere rappresentato ...
Ivan Perriera
di Marco Eugenio Di Giandomenico
Gli aspetti relativi alla corretta individuazione ...
Marco Eugenio Di Giandomenico

MULTIMEDIA

Caricamento in corso...

Accadde Oggi