18 Dicembre 2014
Utenti online: 2477 visitatori

Esami di Stato 2012: come si calcola il voto di maturità


            
     

Esami di Stato 2012: come si calcola il voto di maturitàGiro di boa per gli esami di stato: dopo la pubblicazione dei voti dello scritto gli studenti si stanno preparando per la prova orale ma...
Quanto dovranno aspettarsi come voto orale?

Fino a che punto la bravura durante il colloquio potrà influire sul risultato?
E le prove andate “così – così” saranno determinanti?
E quei punti di credito conseguiti nel triennio finale a cosa serviranno?
E il bonus, cosa è? Chi lo assegna? E secondo quali criteri?


Domande che vibrano sul web e che si pongono gli studenti che, sono consci di dover fare un calcolo matematico ma spesso non ricordano “come” va fatto.
Ecco la tabella che devono seguire tutte le commissioni valutatrici degli studenti che per l'anno scolastico 2011-2012 stanno sostenendo l'esame di maturità.
L'ammontare del punteggio è stato scritto in ordine cronologico (di conseguimento)

Voto di ammissione: da 10 (se si è ammessi con la media del 6 per tutto il triennio) a 25 punti. Quest'ultimo si ottiene se si conseguono 8 pt al terzo anno; 8 pt al quarto anno; 9 pt al quinto). Il punteggio è affisso nei quadri informativi per l'ammissione agli esami di stato

Prove scritte:
da 0 (foglio bianco) a 15 punti per ciascuna prova (italiano; materia caratterizzante dell'indirizzo di studio e “quizzone”) raggiungendo un totale di 45 punti in caso di conseguimento del massimo dei voti. Il punteggio è dato alla fine della correzione di tutti gli elaborati e prima dell'inizio dei colloqui. Il candidato, in questo modo, sa già se al momento della visione dei compiti si deve aspettare delle buone o cattive notizie.

Prova orale: da 0 (“scena muta”) a 30. Sebbene la commissione alla conclusione di ogni colloquio valuterà il candidato e trascriverà il voto (immodificabile) il punteggio rimarrà segreto fino alla pubblicazione dei voti finali.

Bonus: da 0 a 5. Questa possibilità è offerta a coloro i quali abbiano raggiunto un punteggio minimo di “70” nella sommatoria tra prove scritte e prova orale (sarà escluso il voto di ammissione). Il presidente di ciascuna commissione d'esame stabilirà con assoluta discrezione i termini di concessione di questo ulteriore punteggio. Le opzioni maggiormente utilizzate per garantire un'equità tra gli studenti, prescindendo da opinioni personali o simpatie (o antipatie pregresse) sono:
-non assegnare nessun punto di bonus in nessun caso;
-assegnare 5 punti a tutti coloro i quali raggiungono i criteri minimi;
-stabilire un criterio oggettivo variabile (ad esempio: 0 pt a 70; 1 pt a 71; 2 pt a 72; ...; 5 pt a 75)

La consapevolezza del calcolo del punteggio porta lo studente a non avere particolari sorprese al momento della pubblicazione dei quadri. Sebbene non si conosca il risultato della prova orale, infatti, la risultanza del voto di ammissione e delle prove scritte può garantire una certa previsione (ad esempio se mancano più di 35 punti per il 100 il colloquio orale non potrà garantire il massimo dei voti).

Marcella Sardo


Vota su Wikio Condividi - Salva

Commenti  

 
0 #1 M.P. 2012-07-02 14:52
Finalmente una fonte chiara per rispondere ai tanti dubbi di studenti e genitori, i quali, peraltro, dimenticano che la priorità assoluta per discutere se avranno bonus è il minimo 15 come credito di ammissione. Al di là di tutto, però, ci si chiede se sia giusto far determinare il destino di un ragazzo al diploma esclisivamente dal farmacista. Uno studente, seppur bravissimo nel triennio, se la sua ispirazione va in vacanza durante le prove scritte, perderà quell\'obiettiv o verso cui aveva orientato tutta la sua vita scolastica ... è eticamente corretto? O, comunque, è normale che la sua sorte venga affidata a una commissione più o meno sensibile che, al momento della ratifica scritta delle tre prove, dovrebbe metterlo nelle condizioni di tentare la scalata al cento?
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di CorriereInformazione per ricevere nella tua casella di posta elettronica aggiornamenti su ciò che accade mel mondo.
Privacy e Termini di Utilizzo

spread, spread btp-bund 10y

IL BLOG DELLE OPINIONI

di Alessandro Bertirotti
Spesso abbiamo sentito dire e abbiamo letto che la...
Alessandro Bertirotti
di Massimiliano Sammarco
C'era una volta l'idraulico Bruno e il proprieta...
Massimiliano Sammarco
di Efisio Pinna
Da alcuni giorni stiamo assistendo in televisione ...
Efisio Pinna
di ManagerItalia
Rosa e giovane, così può essere definito quest'ann...
ManagerItalia
di Antonio Fossati
Il 2012 è stato un anno molto difficile per il con...
Antonio Fossati
di Ivan Perriera
Pensare che il turismo possa essere rappresentato ...
Ivan Perriera
di Marco Eugenio Di Giandomenico
Gli aspetti relativi alla corretta individuazione ...
Marco Eugenio Di Giandomenico

MULTIMEDIA

Caricamento in corso...

Accadde Oggi